Seminario Intensivo con Angaangaq – Armonia e semplicità. L’Arte è Vita – la Vita è Arte | Milano – 28-31 marzo

Maximilian AscariLascia un Commento

Ikinngutit – Ilisarisimasarpassuakkalu ……..*****……..  Amici e tutti voi che siete in connessione con me …*****… Sono cresciuto in un piccolo villaggio in Groenlandia, gli uomini era cacciatori e pescatori. Vivevamo grazie ai doni della natura. Infatti, non c’era altro che quello che Madre Terra ci offriva. Era una vita difficile, in condizioni durissime. Quando mio padre andava a caccia, non … Leggi il resto

Di nero mi vesto

Camilla ViscusiArticoli, Riflessioni, SpiritualitàLascia un Commento

Se non hai l’audacia di consacrarti alla vita, non starmi accanto, né di giorno e né di notte. Vattene. Se i tuoi muscoli per ogni brivido di libertà, tremano di terrore, non dire di amarmi, perché non puoi. Taci. Se nel tuo cuore non batte l’impudenza di scegliere te stesso, io non ti voglio, io non ti scelgo. Muori. Rinuncio … Leggi il resto

Più libri più liberi, 5-9 dicembre 2018, Roma – presentazione del romanzo “La formica sulla neve”, di Fabrizio Torricelli

Maximilian AscariLascia un Commento

Anche noi saremo presenti, allo STAND F43, venite a trovarci, vi aspettiamo!!! Giovedì 6 dicembre, alle ore 15.30, ci sarà la presentazione del bellissimo romanzo di Fabrizio Torricelli, “La formica sulla neve”. Un uomo alla ricerca di sé stesso alle soglie dell’ultimo decennio del Quattordicesimo secolo. Abbandonato il villaggio natio ed i verdi pascoli alpini, Sigmund fugge i luoghi della sua … Leggi il resto

LUCE E OMBRA

federica-armoniaArticoli, RiflessioniLascia un Commento

  Sono fatta di luce e ombra. La mia ombra sono i miei difetti, la mia follia nascosta dalla maschera della quotidianità. La mia luce sono i sorrisi che indosso ogni mattina quando mi alzo stanca dal letto e non ho ancora capito che devo imparare la lezione di non avere tempo. Luce e ombra, ecco di cosa sono fatta. … Leggi il resto

Nel Nome del Padre. Nel Nome della Madre

Camilla ViscusiArticoli, Energia maschile e femminile, RiflessioniLascia un Commento

Una donna incinta riceve l’energia creatrice della terra e del sole, guardarla è godere di tutti i più grandi spettacoli che la natura inventa sopra il margine dei propri confini. Illusoriamente limiti più verosimilmente soglie. Un donna incita è una soglia nella sua manifestazione più vicina e reale, il punto di incontro di due mondi, la sala da ballo degli … Leggi il resto

Fiducia: l’onestà violata

donato torreggianiArticoli, RiflessioniLascia un Commento

di Donato Torreggiani Istrutt. SHAKTI asd Questa è una delle cose più tristi del nostro tempo.. Certo che la mia sia un’esperienza condivisa, molto spesso mi accorgo nelle persone che incontro, che il mio cercare di essere onesto e spontaneo, al contrario di ciò che ci si può aspettare, in loro scaturisce soprattutto un senso di diffidenza nei miei confronti. … Leggi il resto

Del lavoro e altri demoni 6

Laura NaselliArticoli, RaccontiLascia un Commento

Che Isabella avesse la lingua lunga lo sapevano pure le mattonelle del corridoio, che non si sapesse fare gli affari propri era altrettanto risaputo, che amasse spiare i comportamenti altrui guardando in tralice la gente con i suoi occhietti furbi e sottolineati da un eyeliner esagerato era anche questo patrimonio comune ma che si potesse innamorare di Walter… quello no, … Leggi il resto

Che importa?

Stelio ZaganelliArticoli, RiflessioniLascia un Commento

Che importa? Che importa se la terra è tonda o quadrata? Lo potremo mai verificare veramente? Che importa se la terra gira o forse sta ferma? L’ufficialità della storia? Il complottismo? Sapremo mai la verità? Cosa conta per vivere, sapere che un tempo eravamo guerrieri e oggi solo pedine? O forse conta comprendere chi siamo nel profondo? Siamo un’emanazione genetica … Leggi il resto

L’ombra della memoria – Dal mito della caverna alle “ombre” di Hiroshima

Anna ScelzoArticoli, Riflessioni4 Commenti

L’ombra sulle scale della filiale della Sumitomo Banck co. Di Hiroshima, 1945.   “Non mi avete fatto niente, non mi avete tolto niente, questa è la mia vita che va avanti oltre tutto oltre la gente/ Non mi avete fatto niente, non mi avete tolto niente, perché tutto va oltre le vostre inutili guerre.” (“Non mi avete fatto niente” Ermal … Leggi il resto