federica-armonia
federica-armonia
Biografia
Mi chiamo Federica, ho 45 anni, vivo in campagna, attualmente non lavoro poiché mi sono ammalata di tumore. Ho sempre fatto un percorso spirituale, ho praticato yoga e meditazione seguendo diversi Maestri spirituali e creandomi un idea personale della via da seguire. Ho scritto poesie, racconti, favole, disegno, ricamo, lavoro a maglia e dedico il mio tempo a sentirmi in armonia con me stessa e con tutto ciò che mi circonda, un lavoro che mi assorbe molto e che mi concedo molto spesso. Adoro camminare, raccogliere erbe e fiori e ricavarne olii essenziali e altre "pozioni". Riciclo diversi materiali e faccio diversi mercatini hobbistici esponendo le mie creazioni e conoscendo molta gente. Leggo molto ed ascolto musica di ogni genere… e poi rifletto, ascolto e mi perdo nel mio mondo.
Articoli di federica-armonia

LUCE E OMBRA

federica-armoniaArticoli, RiflessioniLascia un Commento

  Sono fatta di luce e ombra. La mia ombra sono i miei difetti, la mia follia nascosta dalla maschera della quotidianità. La mia luce sono i sorrisi che indosso ogni mattina quando mi alzo stanca dal letto e non ho ancora capito che devo imparare la lezione di non avere tempo. Luce e ombra, ecco di cosa sono fatta. … Leggi il resto

Decluttering in casa e nella mente

federica-armoniaArticoli, Riflessioni2 Commenti

Che cos’è il decluttering? Decluttering è un termine inglese che significa: “fare spazio”. Questa tecnica viene applicata soprattutto in casa ma se ci pensate bene, può essere applicata anche alla nostra vita ed i benefici per la nostra mente e per la nostra salute saranno molteplici. Io lo sto facendo! Durante la chemioterapia non avevo né le forze né la … Leggi il resto

Dalla D di “digital” alla H di “humanitas” – il confine uomo-robot

federica-armoniaArticoli, RiflessioniLascia un Commento

La generazione che va dalla metà degli anni ’60 all’inizio degli anni ’90 si è trovata nel mezzo di un cambiamento emblematico: il passaggio tra una società non improntata sulla tecnologia ad una società ipertecnologica. Questo cambiamento è definito come la quarta rivoluzione industriale ed ha avuto e sta avendo enormi ripercussioni in ogni campo della vita umana: in quello … Leggi il resto

Il tempo…

federica-armoniaArticoli, RiflessioniLascia un Commento

Scrive Sant’Agostino: “Che cos’è il tempo? Se nessuno me lo chiede lo so; se devo spiegarlo a chi me lo chiede, non lo so più”.   Fine anno, per molti tempo di bilanci… per me non c’è un fine anno o un inizio di anno… il tempo è circolare e prende la forma di un infinito che si allarga e … Leggi il resto

Comunicare con il cuore

federica-armoniaArticoli, Crescita personaleLascia un Commento

A differenza di leggere o scrivere, parlare significa incontrare persone. Incontrare le persone e parlare a loro delle mie emozioni, dei miei sogni, delle mie paure è, per me, come essere un bersaglio. “Dove mi colpiranno?”, “ Mi faranno male?”. Scrivere è più semplice, chi legge o leggerà, è lontano, invisibile ai miei occhi, senza identità. Non vedo i loro … Leggi il resto

Sorridere

federica-armoniaArticoli, Benessere e SaluteLascia un Commento

Per me scrivere è andare incontro agli altri e farlo sorridendo è amare gli altri. Il sorriso non è mostrare i denti, ma essere felici dentro, sono le due pieghe che si formano ai lati della bocca. Quanto è difficile capirlo ed impararlo. Sono nata con i denti dritti e tra gli incisvi una bella fessura (che a detta dei … Leggi il resto

Ricordi…

federica-armoniaArticoli, Riflessioni2 Commenti

Ci sono momenti della vita che automaticamente vanno a far parte dei tuoi ricordi. Possono essere fotografie, canzoni, ricordi felici, profumi, sensazioni, panorami, colori,fiori o sentieri. Ogni nostra emozione viene catalogata, archiviata nel nostro sub-conscio senza che ce ne rendiamo conto. Poi, all’improvviso, basta un qualcosa (la morte di una persona cara, il rivedere una persona o un luogo) e … Leggi il resto

Luciana…

federica-armoniaArticoli, RiflessioniLascia un Commento

Volevo scrivere un articolo sulla primavera; una stagione a me cara per il suo significato di rinascita. L’anno scorso, tra ricoveri, operazione, terapie di riabilitazione, l’ho trascorsa in casa o all’ospedale e perciò mi sono persa le sue magnificenze, i suoi profumi, i primi raggi caldi del sole. Quest’anno volevo proprio godermela. Nel mio cuore, all’improvviso è arrivato l’autunno e … Leggi il resto