Dalle religioni politicizzate alle religioni auto-realizzanti

Dalle religioni politicizzate alle religioni auto-realizzanti

Anthony Elenjimittam

49 disponibili

COD: 496 Categoria:

Descrizione

a Cesare ciò che è di Cesare, a Dio ciò che è di Dio La seconda parte della tesi di Padre Anthony, quella che traccia il cammino delle religioni verso l’universale Religione dell’Uomo, che si può riconoscere nelle correnti mistiche di tutte le religioni del pianeta. L’uomo è l’ideale verso cui l’umanità sta marciando. Nessuno può arrestare questa marea, poiché questa è la legge dell’universo. Nessuna invenzione o scienza umana può fermare l’uomo dal morire o dal nascere, né fermare la ruota gigantesca della nascita e della morte, poiché queste leggi cosmiche sfidano l’ingenuità dell’uomo. A meno che non vogliamo leggere nella storia e nella scienza i nostri stessi dogmi, è chiaro che nessuno scienziato o nessuno storico troveranno mai Dio o alcun intervento divino negli affari umani. Occorre la comprensione intuitiva del cuore delle cose, per integrare e portare a frutto tutto il mondo della conoscenza umana e svelare i divini misteri della nostra vita. È questo senso di arcano ciò che dà incanto alla vita e chi si prende la briga di analizzare la coscienza trova dentro di sé la chiave per aprire le meraviglie della terra e i misteri del cielo. Ciò che è richiesto a tutti coloro che non vogliono più perdere il loro tempo, è di considerare le caratteristiche peculiari delle religioni e di distinguere ciò che appartiene alla Religione dell’Uomo e non prettamente a quella cattolica o a quella protestante, a quella indù o a quella mussulmana, buddista o ebraica, che sono nomi, null’altro che nomi. Perché litigare e morire per quei dogmi e credenze, per quelle superstizioni che non aggiungeranno un millimetro alla nostra struttura mentale, ma che degradano e offendono la nostra dignità di uomini? Prima di essere indù o mussulmani, cristiani o buddisti, italiani o inglesi, ricordiamoci che siamo uomini e, fino a quando non avremo la perfezione di uomini in quanto tali, tutti gli altri titoli o rivendicazioni sono vuoti di qualsiasi significato o utilità.

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.

Lascia prima di tutti gli altri una recensione per “Dalle religioni politicizzate alle religioni auto-realizzanti”