Katherine Mansfield: una strana morte

Katherine Mansfield: una strana morte

Mario Pincherle

50 disponibili

COD: 498 Categoria:

Descrizione

Il Vangelo degli egiziani dice: “Mangia di ogni pianta, ma non mangiare quelle che hanno amarezza”. Forse è stato questo stesso l’intento che ha animato Mario Pincherle nello scrivere questo romanzo liberamente/fedelmente ispirato alla vita di Katherine Mansfield… Chi l’ha detto che bisogna soffrire? Il male non è necessario, non serve al bene, e se il tragitto della vita avviene attraverso il dolore dipende da noi. Nel dramma di Katherine Mansfield che si reca dal Piccolo Lama per riavere la salute si scontrano due opposte visioni del mondo: da un lato quella dei “disarmonizzatori” dell’universo, la cui strada passa attraverso il dolore, o, il che è lo stesso, la divisione; e dall’altro chi non ritiene necessario che le rotture avvengano, ma che è giunto il momento di ascoltare la voce che parla dentro di noi. Questo lavoro appassionato può essere il romanzo del rapporto uomo-donna. Il lettore potrà essere d’accordo o dissentire, ma non potrà non restarne affascinato. Mai la sensibilità di Pincherle era venuta alla luce come in questo libro.

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.

Lascia prima di tutti gli altri una recensione per “Katherine Mansfield: una strana morte”