Il viaggio dell’anima spinge all’azione

Marina MagroArticoli, RaccontiLascia un Commento

Le lunghe passeggiate sulla spiaggia deserta in riva all’oceano, la gioia della luce abbacinante del sole, la gioia del vento libero che mi trapassa rendendo la mia mente fresca e leggera, si fonde con la gioia della vita in un’unica armonia, sia nel mio mondo interiore che in quello esteriore. Così la comprensione dell’Infinito è legata al mondo dell’attività, la … Leggi il resto

Torneremo a danzare insieme la vita

Marina MagroArticoli, RaccontiLascia un Commento

Sbircio verso la finestra della camera e cogliendo le prime luci del nuovo giorno penso a quanto bello sarebbe avvolgersi in un abbraccio caldo e morbido. “Dai, vieni che ti prendo!” Aspettavo un po’ china mio figlio, bambino che correva verso di me per lanciarsi tra le mie braccia aperte, pronte a sorreggerlo, lo prendevo al volo e roteando felici … Leggi il resto

Ho fame di Dio

Enrico D'ErricoArticoli, Benessere e SaluteLascia un Commento

Perché siamo diventati così affamati di tutto ciò che possiamo gustare con i cinque sensi? Qual è il vuoto che tentiamo disperatamente di colmare? Naturalmente, giacché la fame che molti avvertono non ha nulla a che vedere con la fame autentica che spinge a consumare il cibo che garantisce la sopravvivenza, la cosa peggiore che si possa fare è proprio … Leggi il resto

L’orecchio sopra la Terra

Camilla ViscusiArticoli, RiflessioniLascia un Commento

A mia figlia dirò di parlare con la Terra prima ancora che con me, di farla sua confidente più cara e amica più saggia. Di accovacciarsi e poggiare l’orecchio sul terreno insieme all’intero palmo delle mani e lasciare che piano piano il battito della Madre delle Madri percuota i mondi sotterranei fino a far vibrare le pelli del suo. Le … Leggi il resto

Lui non ha un nome

Camilla ViscusiArticoli, PoesiaLascia un Commento

“Lui non ha un nome Lui è l’Occhio del Mondo E su di me si posa Scova quel che mai riposa Ma anzi osa Così insistentemente da volersi fondere col niente. Sente/ che esiste E non vi è più cosa da comprendere se non l’impeto d’esser viva E, in perpetuo, ardente Fluida e insieme rovente Erotica onda Lui la vede … Leggi il resto

E’ tempo di unirsi

Camilla ViscusiArticoli, RiflessioniLascia un Commento

Il cielo e la terra si incontrano in un punto sconosciuto invisibile e da quell’incontro nascono energie vibrazioni suoni luci che vengono trasportati dal vento e donati all’uomo affinché egli ascolti il richiamo che
lo conduce all’unione.

Di nero mi vesto

Camilla ViscusiArticoli, Riflessioni, SpiritualitàLascia un Commento

Se non hai l’audacia di consacrarti alla vita, non starmi accanto, né di giorno e né di notte. Vattene. Se i tuoi muscoli per ogni brivido di libertà, tremano di terrore, non dire di amarmi, perché non puoi. Taci. Se nel tuo cuore non batte l’impudenza di scegliere te stesso, io non ti voglio, io non ti scelgo. Muori. Rinuncio … Leggi il resto

Più libri più liberi, 5-9 dicembre 2018, Roma – presentazione del romanzo “La formica sulla neve”, di Fabrizio Torricelli

Maximilian AscariLascia un Commento

Anche noi saremo presenti, allo STAND F43, venite a trovarci, vi aspettiamo!!! Giovedì 6 dicembre, alle ore 15.30, ci sarà la presentazione del bellissimo romanzo di Fabrizio Torricelli, “La formica sulla neve”. Un uomo alla ricerca di sé stesso alle soglie dell’ultimo decennio del Quattordicesimo secolo. Abbandonato il villaggio natio ed i verdi pascoli alpini, Sigmund fugge i luoghi della sua … Leggi il resto

Nel Nome del Padre. Nel Nome della Madre

Camilla ViscusiArticoli, Energia maschile e femminile, RiflessioniLascia un Commento

Una donna incinta riceve l’energia creatrice della terra e del sole, guardarla è godere di tutti i più grandi spettacoli che la natura inventa sopra il margine dei propri confini. Illusoriamente limiti più verosimilmente soglie. Un donna incita è una soglia nella sua manifestazione più vicina e reale, il punto di incontro di due mondi, la sala da ballo degli … Leggi il resto